Catalogo online

LIBRA H7

Libra H7 è l’ultimo progetto nato nell’ampia gamma di attaccaglie e di barre appendipensile che formano il sistema Libra. La sua applicazione è particolarmente adatta nelle composizioni delle cucine e dei bagni, dove ci sono mobili sospesi che devono portare carichi pesanti o che hanno cassettoni molto profondi. Il design molto curato nei dettagli ne evidenzia la componente tecnica, permette di nascondere le lavorazioni sul mobile e non necessita di copriforo. Progettata per l’ottimizzazione degli ingombri per consentire il suo utilizzo in presenza di guide per cassetti di qualsiasi tipo e senza particolari vincoli. Può essere impiegata anche in mobili senza cappello. Le regolazioni, verticale ed in profondità sono tra loro indipendenti, e sono facilitate dall’uso di un unico utensile PZ2. 

Libra H7 è disponibile in diverse versioni:
  • Libra H7 con perni: fissaggio al fianco con perni diam. 8mm e viti per legno TC diam. 3,5mm.
  • Libra H7 con fori vite: fissaggio al fianco con bussole e viti M6.
  • Libra H7 con perni e profilo H.79,5mm: fissaggio al fianco con perni diam. 8mm e viti per legno TC diam. 3,5mm. I fori nel profilo per gli ancoraggi aggiuntivi permettono una migliore distribuzione degli sforzi sul muro che solitamente rappresenta il punto con maggiori criticità.
  • Libra H7 con fori vite e profilo H.79,5mm: fissaggio al fianco con bussole e viti M6. I fori nel profilo per gli ancoraggi aggiuntivi permettono una migliore distribuzione degli sforzi sul   muro che solitamente rappresenta il punto con maggiori criticità.
  • Libra H7 con perni e profilo H. 40mm: fissaggio al fianco con perni diam. 8mm e viti per legno TC diam. 3,5mm. I fori nel profilo per gli ancoraggi aggiuntivi permettono una migliore   distribuzione degli sforzi sul muro che solitamente rappresenta il punto con maggiori criticità.
  • Libra H7 con fori vite e profilo H. 40mm: fissaggio al fianco con bussole e viti M6. I fori nel profilo per gli ancoraggi aggiuntivi permettono una migliore distribuzione degli sforzi sul muro che solitamente rappresenta il punto con maggiori criticità.